Star Wars Day: tutti i film della saga da vedere e rivedere

Oggi è lo Star Wars Day e questo mi fa felice. Sapete perché si festeggia proprio in questo giorno? Perché in inglese la famosa espressione della saga “May the force… be with you” (che la forza sia con te) suona identica a “May the 4th” che sarebbe, appunto, il 4 di maggio.

Avete mai visto la saga? Se la risposta è no, rimediate subito: questo articolo vi aiuterà. Se sì, facciamo un ripasso insieme.

Star Wars nasce dalla mente di George Lucas e prende vita tra il 1974 e il 1975 quando scrive la sceneggiatura e la Fox se ne interessa. Nel 1977 viene prodotto il primo film della saga a cui se ne seguono altri due. Inutile dire che è un successo mondiale. È la prima trilogia di cui fanno parte l’episodio IV, V, e VI. Sì, proprio così: i primi tre episodi arriveranno dopo, tra il 1999 e il 2005. Poi la Disney riprende la saga con due spin-off e l’ultima trilogia (2015-2020).

Ma quali sono gli episodi? E, soprattutto, in che ordine guardarli?

Partiamo dalla seconda domanda: gli episodi possono essere visti:

  • in ordine cronologico di uscita (quindi prima la trilogia del 1970);
  • in ordine numerico, quindi dall’episodio uno (e qui andate sul sicuro);
  • il terzo modo di guardare la saga si chiama “Machete order” e consiste nel guardare prima il quarto e il quinto episodio, poi il secondo e il terzo e alla fine il sesto: questo, a mio parere è quello più efficace (soprattutto se non avete mai visto la saga) perché mantiene una certa tensione ed è esente da eventuali spoiler. Come avrete notato non c’è il primo episodio: in realtà devo dire che è quasi irrilevante, oltre ad essere il meno riuscito.
locandine degli episodi di Star Wars

Gli episodi della saga, in ordine cronologico, sono:

  1. Episodio IV: Una nuova speranza
  2. Episodio V: L’impero colpisce ancora
  3. Episodio VI: Il ritorno dello Jedi
  4. Episodio I: La minaccia fantasma
  5. Episodio II: L’attacco dei cloni
  6. Episodio III: La vendetta dei Sith
  7. Episodio VII: Il risveglio della forza
  8. Episodio VIII: Gli ultimi Jedi
  9. Episodio IX: L’ascesa di Skywalker

Mancano gli spin-off!

  • Rogue One (a me personalmente è piaciuto molto) si posiziona appena prima del quarto episodio, quindi guardatelo in questo ordine. È molto bello il fatto che la scena finale coincida con la scena iniziale del quarto episodio;
  • Solo, lo spin-off di Han Solo, personaggio della trilogia originale: non c’è un ordine per vederlo, in realtà si posiziona prima di tutti, ma non è rilevante.

Credetemi, vale la pena vedere tutto quanto.
E tu che l’hai vista, chi è il tuo personaggio preferito? Io ne ho solo uno:

Immancabili per i fan sono tutti i DVD e i gadget: su Bakeca potete trovare un universo di accessori dedicati alla saga!

Che aspettate? La saga di Guerre Stellari è una delle più amate e delle più belle, che ha unito milioni di fan in tutto il mondo: anche chi non l’ha mai vista conosce la storia e i personaggi, fa parte ormai della nostra cultura da generazioni. Penso che sia un buon momento per vederla e rivederla, anche a distanza assieme agli amici, per sentirci meno soli.

Bianca Giacalone

Credits:

  • Nerdpool
  • Nextplayes
  • Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.