L’amore secondo ogni segno zodiacale

Come ama ogni segno zodiacale? Che rapporto ha con la parole “amore”? 


Scopriamolo insieme.


Ariete 


Non sono del segno dell’Ariete, però una delle mie frasi preferite è “se non ami te stesso, come puoi amare gli altri?”. Questa è la perfetta descrizione del concetto di amore dell’Ariete. Il suo è un amore per sé stesso, inteso non in senso egoistico, ma nel senso che prima di amare gli altri ama la sua persona per intero, con i suoi pregi e i suoi difetti. Perché amare qualcuno non significa annientare sé stessi ma valorizzarsi e sentirsi amati totalmente.


Toro 


Il segno del Toro è spesso dipinto come un segno pacato, tranquillo, forse un po’ troppo calmo. Ma il suo nome dovrebbe già dire tutto: come il toro, quando vede il rosso impazzisce, e per rosso intendo l’anima gemella. Se c’è un modo di concepire l’amore per il segno del Toro è di tipo sessuale: si innamora del profumo della pelle, dei dettagli segreti. Proprio come il suo pianeta dominante insegna, Venere, quando cupido lancia la sua freccia non c’è posto per nessun altro.


Gemelli


Per chi nasce sotto il segno dei Gemelli c’è solo una regola: amicizia è uguale ad amare. Per i gemellini, infatti, non esiste il possesso, la gelosia, e se esistono sono solo superficiali. Per loro è fondamentale la comunicazione, creare un legame mentale indissolubile con la persona amata. Divertirsi e giocare insieme come amici di vecchia data è ciò che più desidera fare con la persona che ama.


Cancro


Se c’è un modo di concepire l’amore per il segno del Cancro è sicuramente un amore di tipo familiare: il rispetto per le figure genitoriali, e a volte il bisogno che questo segno ne ha per tutta la vita, si tramuta nella necessità di instaurare rapporti che giocano con le dinamiche familiari e genitoriali anche nelle relazioni adulte. Il partner sarà sempre un po’ figlio o padre-madre, e lo si legherà a sé anche e soprattutto con l’accudimento, l’offerta di un nido sicuro e avvolgente.


Leone


Il Leone è un segno complesso, porta con sé grandi aspettative sia per sé che per gli altri. Dominato dal Sole, ha dell’amore un’immagine ideale, nel senso che o rispecchia ciò che lui desidera e cerca nel partner, o preferisce stare da solo. Difficile che i nati sotto questo segno si innamorano o stringono legami se non sono davvero convinti dell’anima gemella. Quindi se un Leone vi dichiara il suo amore, oltre a sentirvi lusingati pensateci bene perché ha grandi aspettative.


Vergine


Le persone nate sotto il segno della Vergine sono molto particolari: il loro concetto di amore è incondizionato, sorge spontaneo e non è mai opportunistico. In altre parole, i nati sotto questo segno pensano “ti amo perché mi fido di te. Perché sento un’affinità con te molto forte, perché credo in te e son disposto a mettermi in gioco in un progetto comune”. Un amore genuino, sincero e affidabile.


Bilancia


Le persone nate sotto il segno della Bilancia, sebbene siano dei grandi amanti e particolarmente passionali, hanno un’idea dell’amore di tipo platonico. Per loro esiste una sola anima gemella, una perfetta metà da dover cercare per poi raggiungere. E non è impossibile per loro trovare quella metà, anzi spesso, dopo ardue ricerche, la incontrano, ma solo dopo aver capito che non è l’altra persona a renderli completi: sono già completi così. 


Scorpione


Un amore da film, un amore di passione allo stato puro, condito della più audace ferocia, fatto di salti mortali a letto, gelosia, desiderio e tutto ciò che serve a rendere la nostra telenovela l’unica al mondo, è il concetto d’amore dei nati sotto il segno dello Scorpione. Non esistono momenti di quiete: per chi nasce sotto questo segno l’amore è sempre bramoso e avvolgente, anche dopo 20 anni di relazione. Tutto questo solo se c’è amore sincero. 


Sagittario


L’amore per i nati sotto il segno del Sagittario è devoto, quasi di venerazione nei confronti della persona amata. Una volta scelto il loro partner, lo stato catatonico di amore idilliaco durerà a lungo. Il partner è una musa ispiratrice, una guida da seguire. Anche se sembrano severi e austeri, se venite corteggiati da una persona di questo sogno è perché l’ammirazione nei vostri confronti è altissima.


Capricorno


Per chi non è del segno del Capricorno, il suo modo di concepire l’amore come un contratto relazionale può sembrare freddo o cinico, ma non è affatto così. Il Capricorno è un segno che ha ben chiara la consapevolezza che al mondo si deve bastare a sé stessi, quindi se decide di amare, di aprire il suo cuore ad un’altra persona, lo fa perché è convinto di voler condividere il suo tempo con lei, e di non volerla perdere per nessun motivo. 


Acquario 


Se c’è un modo per definire l’idea che i nati sotto il segno dell’Acquario hanno dell’amore è sui generis. “Ma come, ti sei fidanzato con quello lì, ma se è così strano!” Tanto meglio! All’Acquario non frega un tubo di scegliere un partner “normale”, con i canonici prerequisiti per sembrare a posto: se decide di amarti è perché gli piaci come sei, con tutti i tuoi difetti che probabilmente sono la cosa che ai suoi occhi ti rendono unica.


Pesci 


Eccolo qui, il segno che ama proprio come i film d’amore strappalacrime. L’amore per i nati sotto il segno dei Pesci è da favola, proprio come in un film romantico. Tutti ci siamo trovati una volta nella vita a provare le farfalle nello stomaco, ma ad un certo punto abbiamo capito che non ne potevamo più, e siamo fuggiti via. Un Pesci non è così: se dice di amarti, ti ama davvero, senza se e senza ma.

Bisca

Ti è Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso

Leggi anche:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER