Nel mondo dei freelance, la produttività non è solo una misura del quanto lavoriamo, ma del come lavoriamo. Noi sappiamo che essere produttivi significa ottimizzare le nostre giornate in modo da poter aumentare la produttività senza sacrificare la qualità del lavoro o il benessere personale.

In fondo, essere più produttivi non significa fare di più in meno tempo, ma fare meglio in modo più intelligente.

La chiarezza degli obiettivi è la bussola che guida il nostro lavoro quotidiano. Stabilire obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili, rilevanti e temporali ci fornisce una direzione e un senso di scopo. Ma ci sono altre buone abitudini che possiamo adottare.

Gestire bene il tempo per aumentare la produttività

Uno degli strumenti più potenti nella nostra cassetta degli attrezzi è un calendario ben organizzato.

Non si tratta solo di annotare incontri o scadenze, ma di pianificare strategicamente ogni giorno, settimana e mese per bilanciare progetti a lungo e breve termine. Questo aiuta a visualizzare come il tempo viene speso, permettendoci di fare aggiustamenti per aumentare la produttività e dedicare tempo adeguato a ogni attività.

La gestione del tempo è il primo passo per un freelance che mira all’efficienza. Suddividere la giornata in blocchi dedicati a compiti specifici, utilizzando tecniche come il metodo Pomodoro, può aiutare a mantenere la concentrazione e ridurre la procrastinazione.

Si certo il nome è molto simpatico, ma cos’è il metodo Pomodoro? È un sistema che si basa sull’uso di un timer per dividere il lavoro in intervalli, tradizionalmente di 25 minuti, separati da pause di 5 minuti. Dunque ricordiamoci che le pause sono molto importanti. Permettono al nostro cervello di riposarsi e di tornare al lavoro più freschi e predisposti.

aumentare la produttività - metodo pomodoro

Routine e ambiente quotidiani

La creazione di una routine quotidiana personalizzata può trasformare il nostro lavoro da caotico a razionale.

Iniziamo la giornata con un’attività che ci dà energia. Può essere una sessione di meditazione, dell’esercizio fisico o semplicemente una tazza di caffè in tranquillità. Queste pratiche hanno il potere di impostare un tono positivo per il resto della giornata.

Con una buona colazione, nutriente ma non pesante, e uno spuntino a metà mattina riusciamo a tardare leggermente il pranzo. Questa può essere una buona risorsa, dato che solitamente al mattino siamo più concentrati. Così abbiamo più ore nella prima parte del giorno da dedicare a lavori più difficili o delicati, delegando i compiti più “meccanici” al pomeriggio.

Oltre a gestire il tempo, è essenziale curare il nostro spazio di lavoro, sia che lavoriamo in uno studio, sia da casa in smart working.

Un ambiente ordinato e ispiratore può fare miracoli per la nostra mente e per la produttività.

Questo significa anche investire in strumenti che possono facilitare il nostro lavoro, da software di project management a comode sedie da ufficio, tutto ciò che può rendere il lavoro più fluido e meno stressante.

aumentare la produttività - ambiente

Anche l’arredo estetico aiuta. Piante, fotografie di persone care, quadri artistici o pupazzetti dei nostri personaggi preferiti dei fumetti o delle serie TV stimolano il nostro umore e di conseguenza la nostra capacità di affrontare la giornata.

Aumentare la produttività, ma per vivere meglio

Infine, non dimentichiamo l’importanza di costruire e mantenere relazioni solide. La rete di contatti è fondamentale nel mondo freelance, lo abbiamo già visto nell’articolo in cui parliamo di come aumentare la propria clientela. Partecipare a eventi di networking, sia online che offline, e mantenere una comunicazione aperta con clienti e colleghi può arricchirci di nuovi strumenti e abitudini proattive.

Concludendo, noi freelance abbiamo il potere e la flessibilità di modellare la nostra carriera come meglio crediamo.

Il buon rendimento non è un traguardo da raggiungere una volta e poi dimenticare, ma un processo continuo di crescita e perfezionamento. Ogni piccolo passo che facciamo verso una migliore gestione del nostro tempo e delle nostre energie si traduce in grandi miglioramenti nella nostra vita professionale e personale. Così possiamo vivere con tranquillità il nostro quotidiano, senza dover per forza aspettare le poche vacanze.

Credits per le immagini: pixabay, StockSnap, Lernestorod, konsangjira, geralt

Daniel Coffaro
Daniel Coffaro