Quando si valuta un cambiamento, non c’è cosa migliore di fare una lista dei pro e dei contro. Soprattutto se la scelta riguarda una cosa importante come il lavoro. Se sei capitato qui, forse ultimamente hai pensato di passare a una carriera da libero professionista. Non è certo una decisione semplice, ma abbiamo una buona notizia: noi di Bakeca abbiamo compilato la lista per te. Vuoi capire se un lavoro da freelance può fare al caso tuo? Ecco tutti i pro e i contro.

Gestione del tempo 

Pro. Il lavoro da freelance ti permette di creare una routine fatta su misura per te, in base al tuo stile di vita e alle tue esigenze. Puoi lavorare la mattina presto o di notte, puoi scegliere se lavorare a tempo pieno o solo il necessario per sostenere le tue necessità economiche. E puoi sempre scegliere tu quando andare in vacanza.

Contro. Avere piena gestione del proprio tempo è bello, ma per chi lavora come freelance i giorni liberi sono più costosi, perché non lavorando si rinuncia a un potenziale guadagno. Uno degli svantaggi di questo tipo di carriera, infatti, è la mancanza dei benefici che si otterrebbero lavorando per un’azienda, come le ferie o i giorni di malattia retribuiti.

Quantità di lavoro

Pro. Con una carriera da freelance, sei tu a scegliere che progetti prendere e a quali dare priorità. Lavorare per più clienti, inoltre, ti permetterà di rendere il tuo portfolio più vario e di ottenere più referenze. Un altro grande vantaggio della scelta dei progetti è la possibilità di scegliere quelli che si combinano meglio con il tuo stile di vita. 

Contro. A differenza di un normale lavoro a tempo pieno, il tuo reddito come freelance dipenderà interamente dalla quantità di lavoro che svolgerai e dalla tua capacità di trovare clienti.  Potrebbero esserci momenti in cui sarai sommerso di lavoro e altri in cui scarseggerà. Per questo, per un freelance, è particolarmente importante gestire bene il proprio risparmio.

Il posto di lavoro

Pro. Magari preferisci lavorare da casa per poter stare più vicino alla tua famiglia. O hai sempre sognato di vivere come nomade digitale. Il vantaggio del lavoro freelance è che in moltissimi casi puoi svolgerlo dove vuoi. Questo amplia anche il ventaglio delle occasioni che puoi cogliere: non devi pensare a un trasloco per poter lavorare con un cliente lontano.

Contro. Se non ti piace stare da solo, o preferisci lavorare in squadra, il lavoro da freelance potrebbe non essere la scelta più giusta per te. Per alcuni, infatti, lavorare in solitudine può essere un’esperienza piuttosto frustrante. Per capire se lavorare in se in remoto può fare al caso tuo, leggi il nostro articolo sul tema.

Sicurezza finanziaria

Pro. Quando si parla di questioni finanziare, un famoso modo di dire inglese insegna a “Non mettere tutte le uova in un solo paniere“. In altre parole, è meglio non scommettere tutto su una sola cosa, ma diversificare sempre il rischio e le possibilità di guadagno. Come libero professionista, hai la possibilità di fare esattamente questo. Coltivando un’ampia rete di clienti, saprai di cadere sempre in piedi se uno di loro dovesse venir meno. E se fai un buon lavoro, riuscirai sicuramente a stabilire delle collaborazioni durature. 

Contro. Potrebbe capitarti che qualche cliente ti paghi in ritardo. È un intoppo che ci si può aspettare, quando si svolge un lavoro da freelance. Assicurati sempre che le politiche di pagamento siano chiare nel contratto con il cliente, in modo che entrambe le parti sappiano fin dal principio come stanno le cose.

Il lavoro da freelance fa per te?

Adesso che conosci tutti i pro e i contro, non ti resta che valutare quali di questi punti abbiano più peso per te. Magari l’eventualità di andare incontro a periodi di secca è troppo scoraggiante. O, al contrario, la possibilità di gestire il tuo tempo a modo tuo è la tua massima priorità. Una cosa è certa: se leggendo quest’articolo hai capito che un lavoro da freelance fa al caso tuo, non ti resta che cominciare a cercare! 

Foto di Faizur Rehman, Jakob Owens & Paico Official da Unsplash

Flavia Di Mauro
Flavia Di Mauro