Guida all’acquisto di uno smartphone usato

Innanzitutto, perché acquistare uno smartphone usato?

Per molteplici ragioni. La prima è sicuramente il prezzo. Oggi gli smartphone di ultima generazione raggiungono quasi sempre la cifra di 1000 euro, ma differiscono di pochissimo dal modello precedente e nel giro di un anno subiscono un drastico deprezzamento. In secondo luogo uno smartphone usato, e quindi riciclato, fa bene all’ambiente, nel senso che è molto più ecologico di uno smartphone nuovo.

Quale telefono scegliere

È bene informarsi in anticipo sugli smartphone che meglio si adattano alle proprie esigenze, restringendo il campo a 1, 2 o al massimo 3 modelli diversi. È bene acquistarlo non più vecchio di 2 o 3 anni per poter beneficiare degli aggiornamenti software legati alle app o al sistema operativo.

Dove comprare

Una volta scelta la marca e il modello, per acquistare uno smartphone usato occorre scegliere un canale di vendita affidabile e sicuro, come siti di annunci online.

In questi casi la compravendita è affidata alla reciproca fiducia delle parti: l’acquirente deve contare sulla buona fede del venditore e, viceversa, il venditore deve riporre la sua fiducia nell’acquirente. È bene non comprare mai a scatola chiusa, fissando un incontro per visionare e testare il prodotto, prima di consegnare i soldi al venditore.

Il consiglio è quello di incontrarsi di persona con il venditore e provare lo smartphone da acquistare. Questo metodo protegge dalla classica “scatola di mattoni” inviata via posta, mettendoci al riparo dalle truffe più grossolane.

Controllo SIM

Prima di mettersi in viaggio, è bene informare l’acquirente di voler provare in prima persona lo smartphone e chiedere di poter inserire la propria SIM. Quest’ultima richiesta permetterà di scoprire se lo smartphone in questione è bloccato dalla compagnia telefonica che l’ha venduto (e, quindi, se funziona con un qualsiasi operatore). 

Se lo smartphone che state per acquistare è funzionante e non nasconde brutte sorprese, il venditore non esiterà nel farvelo provare in maniera approfondita. Allo stesso modo, se il venditore sta cercando di rifilarvi un prodotto con problemi, sarà restio a farvelo provare o troverà delle scuse per concludere in fretta la vendita.

Non abbiate fretta e soprattutto non comprate quando il venditore inizia ad accampare scuse, premendo per concludere subito la compravendita.

Se cerchi altro…

Se, invece, stai cercando un computer o accessori usati, la procedura da seguire è più o meno la stessa. Intanto, prova a dare un’occhiata agli annunci presenti sul sito di Bakeca.

Vendere uno smartphone usato

Abbiamo parlato di acquisto, ma per vendere il tuo smartphone usato la procedura è ancora più semplice. Per vendere lo smartphone online al miglior prezzo bisogna un po’ essere dei commercianti e quindi capire quando è il momento migliore per vendere un dispositivo o meno. Per esempio, quando viene lanciato un nuovo iPhone non è sicuramente il momento migliore per vendere il proprio iPhone usato. Sarebbe stato meglio farlo all’inizio dell’estate (Apple presenta i suoi dispositivi a metà settembre), quando avremmo potuto venderlo a un prezzo sicuramente più alto.

Dove vendere lo smartphone usato

Dove conviene vendere uno smartphone usato? La risposta è ovvia, online. Tutti abbiamo l’amico di nostro cugino che sarebbe interessato al nostro vecchio smartphone, ma cercherà sempre di ottenere uno sconto. Il discorso cambia online. Il prezzo che inserite non è trattabile e riceverete offerte e chiamate solo di persone realmente interessate. Dove vendere online? Clicca il link seguente e crea il tuo annuncio su Bakeca: è semplice e divertente.

Biancasilvia Carro

Credits:

  • unsplash.com
  • pixabay.com

Ti è Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso

Leggi anche:

Te Lo Compra Bakeca

Bakeca lancia l’iniziativa TE LO COMPRA BAKECA dedicata agli oggetti più strani ed intriganti che popolano il mondo del compro-vendo

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER