Master online: tutto quello che devi sapere prima di intraprenderne uno

In questi mesi sto valutando se fare un master online il prossimo anno: mi garantirebbe di lavorare e studiare allo stesso tempo.

Mi sono informata se conviene farlo e a quali condizioni, qui ti spiego un pò come funziona.

Innanzitutto in questi anni c’è stato un boom di corsi online: in Italia sono 11 riconosciuti dal Miur, gli Stati Uniti ne contano 1.100, nel mondo ce ne sono circa 4.500… come destreggiarsi?

Leggi tutto “Master online: tutto quello che devi sapere prima di intraprenderne uno”

5 corsi di formazione per migliorare il curriculum e trovare lavoro

Una buona idea per aumentare le possibilità che il proprio CV si differenzi dagli altri è quella di sviluppare alcune delle skill più ricercate dalle aziende: ecco alcuni corsi di formazione online per te

Corsi di lingua

Che si tratti di una certificazione o di un semplice corso, mostrare di conoscere più di una lingua fa sempre bella figura. Per alcune posizioni è richiesto anche un determinato livello o un attestato, ma è soprattutto nella pratica che vanno dimostrate le proprie competenze.

Leggi tutto “5 corsi di formazione per migliorare il curriculum e trovare lavoro”

Bakeca Consiglia: Come trovo un corso di formazione adatto a me?

Settembre è un ottimo mese per imparare qualcosa di nuovo: per chi va a scuola o all’università segna effettivamente l’inizio di un altro anno e per tutti è in generale un momento per ricaricarsi e investire su se stessi. Perché non iscriversi allora ad un corso professionale che ti permetterà di lavorare nel settore che più ti piace o di imparare una nuova lingua?  Leggi tutto “Bakeca Consiglia: Come trovo un corso di formazione adatto a me?”

Formazione e lavoro a Job&Orienta 2013

JOB&ORIENTA 2013
Fiera di Verona, 21-23 novembre (23a edizione)
Salone nazionale dell’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro.

In un Paese il cui tasso di disoccupazione giovanile è arrivato a sfiorare il 40% (dati Istat, agosto 2013), si fa ancora più urgente la necessità di un miglior raccordo tra scuola e lavoro, tra chi istruisce e chi produce. Una necessità invocata dagli imprenditori, ma anche dagli stessi studenti: la recente indagine del portale Skuola.net, condotta su 2.200 ragazzi, testimonia infatti che il 96% di loro ritiene utile svolgere uno stage durante gli studi, e 1 su 4 individua nell’introduzione di percorsi in azienda una priorità per la scuola del futuro, indispensabile a comprendere meglio il funzionamento del mondo del lavoro.

Nell’attesa di provvedimenti urgenti per lo stimolo dell’occupazione giovanile e non, Verona Fiere, dal 21 al 23 novembre, si appresta ad ospitare una delle fiere sul lavoro più importanti d’Italia. Obiettivo prioritario è far conoscere, promuovere e valorizzare gli strumenti volti ad agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro, e favorire l’incontro tra i giovani e le imprese, le pubbliche amministrazioni, gli enti di formazione, i centri per l’impiego, le agenzie per il lavoro.

La tre giorni, giunta alla ventitreesima edizione, offre ai giovani visitatori qualificate opportunità di orientamento per una scelta consapevole del percorso di studio e lavoro, fa toccare loro con mano le diverse professioni e li sollecita a confrontarsi con un mondo del lavoro in continuo mutamento. Agli addetti ai lavori, invece, propone occasioni di aggiornamento e formazione. In primo piano, come sempre, la presentazione di esperienze reali e testimonianze, con l’obiettivo prioritario di valorizzare le buone prassi e mettere in dialogo il mondo della scuola con quello del lavoro.

Sguardo sempre attento alle esperienze all’estero, grazie a JOBInternational, progetto trasversale realizzato in collaborazione con scuole e università straniere, che propone stage e tirocini, occasioni di lavoro, scambi culturali e viaggi studio, nei Paesi di tutto il mondo.

Anche quest’anno naturalmente potrete trovare lo stand di Bakeca.it !

Venite a trovarci ;)

Per maggiori informazioni: fair.veronafiere.it/joborienta

Come sopravvivere al primo anno di università. Scarica il nuovo eBook firmato Docsity

“Il mio primo anno all’università: abbandonare il nido”. La pratica guida gratuita per gli studenti che stanno per affrontare il mondo dell’università da fuori sede.

Bakeca.it ha collaborato con Docsity nella realizzazione dell’eBook Il mio primo anno all’università: abbandonare il nido, un manuale che aiuterà tutti coloro che devono trasferirsi in una nuova città per cominciare il proprio percorso universitario.
L’eBook, scaricabile gratuitamente da Docsity.com, è stato pensato e scritto appositamente per i ragazzi che, dopo aver concluso la scuola superiore si trovano a dover affrontare la vita del fuorisede.

Un’esperienza che, nella prima fase, sembrerà difficile da gestire tutta da soli.

La ricerca dell’appartamento o della stanza, la capacità di saper gestire i vari contatti presi, il dover valutare in pochi incontri i futuri coinquilini e soprattutto il luogo in cui si vivrà questa nuova fase della vita non sono decisioni semplici da prendere, soprattutto se affrontate da soli senza l’aiuto dei genitori ma… con questa pratica guida sarà possibile destreggiarsi tra i vari annunci, il sopravvivere alla vita domestica tra bollette e spese varie e soprattutto a gestire al meglio il rapporto studio/tempo libero.

Questo pratico manuale saprà dare agli studenti tutti i consigli per affrontare serenamente la vita da fuorisede.

Scarica ora l’eBook di Docsity!

Formazione: guida ai master che ti danno lavoro

I master rappresentano un antidoto efficace contro la crisi, una specializzazione può essere la chiave di svolta giusta per intraprendere una nuova strada. Per investire bene il proprio tempo e denaro è però importante fare la scelta giusta, andando là dove il mercato del lavoro chiama.

Per aiutarvi a scegliere il master migliore, Bakeca.it ha analizzato per voi le esigenze reali del mercato del lavoro, inconciandole con l’offerta formativa. Il risultato è una guida pratica ai master che danno lavoro.

I master in marketing e comunicazione orientati al web offrono notevoli possibilita’ di lavoro. A 1500 offerte lavorative pubblicate su Bakeca.it in questo settore corrispondono 150 master con diversi tagli specialistici, come esperto in social media marketing, in comunicazione d’impresa oppure in marketing & sales. Queste offerte formative sono concentrare al centro nord (Torino, Milano, Bologna e Roma), mentre al sud i poli principali sono Bari, Napoli e Messina.

Finanza, calcolo dei rischi e statistica, sono tre ambiti cruciali per tutte le aziende, pubbliche e private. Quasi 4000 le offerte di lavoro pubblicate su Bakeca.it in ambito amministrativo- finanziario, 100 master specialistici nelle principali citta’ italiane per diventare dei professionisti in materia.

Energia e ambiente rappresentano importanti settori d’investimento per tutte le aziende pubbliche e private. Se consideriamo inoltre la crescente competitivita’ del mercato energetico, non stupisce che  le specializzazioni in campo energetico siano tra le piu’ richieste tra le 2000 offerte di lavoro per architetti e ingegneri. Sono 50 i master per diventare ‘energy manager’ e sono piu’ concentrati al sud: Ancona, Bari, Cosenza e Napoli le citta’ principali.

In ambito giuridico i master in mediazione famigliare, giurista d’impresa ed esperto di diritto nella pubblica amministrazione sono quelli che promettono maggiori possibilita’ nel mondo del lavoro grazie al recente accreditamento della professione di mediatore giuridico.

La variabile di tempo e investimento per conseguire un master e’ molto ampia a seconda della specializzazione, prima di scegliere e’ bene informarsi sulle modalita’ di accesso alle borse di studio e sulla possibilita’ di inserimento in azienda tramite stage.

Un plus non indifferente per chi si specializza e’ anche quello di acquisire le basi per poter un domani lavorare in proprio come free lance o aprire uno studio. Se ci pensiamo molte storie di successo imprenditoriale partono da momenti di crisi, Steve Jobs insegna.

Per vedere tutti i master della tua città clicca qui.