Bentley ha appena presentato al Salone di Ginevra la nuova EXP 9, il SUV più caro del mondo e anche il più raffinato.

Wolfang Durheimer, amministratore delegato di Bentley ha elencato, all’edizione europea di “Atomotive news”, alcune caratteristiche dell’inedita SUV della Casa di Crewe.

La SUV di Bentley sarà prodotta in sole 25.000 unità così ripartite: 5.000 esemplari l’anno in un lustro o 3.500 unità annue in 7 anni. Nonostante la condivisone di componenti con Porsche Cayenne, Volkswagen Touareg e Audi Q7, il prezzo di listino sarà molto alto e la gamma comprenderà anche la versione ibrida con tecnologia Plug In.

Ha un motore 6000 12 cilindri biturbo. Secondo la casa inglese di proprietà del Gruppo Volkswagen è perfettamente a suo agio sia sulle dune che sulle autostrade tedesche. Costerà più di mezzo milione di euro e promette la migliore accelerazione al mondo per un Suv. Chi saranno i fortunati che ne possederanno uno?

bakeca
bakeca