8 marzo, non solo mimose: i regali per una donna a cui non avresti mai pensato

8 marzo: molti pensano di conoscere la vicenda che ha legato questa data alla Giornata Internazionale della Donna. Nel 1908 le operaie di una fabbrica tessile di New York morirono per incendio durante uno sciopero al fine di rivendicare i propri diritti. C’è chi sostiene però che ciò accadde a febbraio. C’è, invece, chi afferma che l’episodio più importante sia legato alla Rivoluzione russa nel 1917. In quella data molte donne lavoratrici si unirono agli uomini per protestare contro lo zar. La verità, seppur nobile, è meno poetica.


La festa della donna sboccia nei diversi Paesi del mondo nei primi anni del ‘900, grazie alla fioritura dei primi movimenti femministi. Reclamano parità di diritti e si dirigono verso nuove conquiste sociali.


In Italia, per esempio, dal 1946 in poi, l’8 marzo si tinge di giallo. Questo perché le principali esponenti dell’Unione Donne in Italia decidono di regalare a tutte le donne un fiore economico, alla portata di tutti, in grado di sbocciare anche a febbraio. Da qui, la mimosa.


Regalare un fiore fa sempre piacere, su questo non c’è dubbio. La festa della donna, se da una parte nasce per ricordare che uomo e donna hanno stessi diritti e stessi doveri, dall’altra può essere una buona occasione per fare sentire alle donne più vicine a te che tieni davvero a loro e hai a cuore i loro interessi.


Le donne del 2021 sono di una generazione diversa, e un regalo che valorizzi il loro cambiamento sempre più al passo coi tempi può essere davvero apprezzato. Regali che, magari, possano aiutarle con la vita con cui hanno a che fare tutti i giorni.


BUSINESS


Lo smart working è stata la parola del giorno del 2020, e probabilmente lo sarà anche per il 2021. Le videocall sono diventate il nostro pane quotidiano: apparire al meglio non è più solo questione di vanità. Perché le riunioni online non sviliscano la professionalità, ci sono una serie di trucchi da imparare. La posizione, il vestiario, la giusta illuminazione. Molte volte il tavolo più consono per lavorare da casa può trovarsi dietro a una finestra. Molte volte, quando le riunioni si fanno lunghe e la luce solare ci abbandona, si rimane come fantasmi sotto un alone della lampadina del salotto. O della camera da letto, ancora più bassa e magari con l’ombra dell’armadio. Una lampada ad anello, o ring light, può essere una soluzione intelligente perché questi problemi non intralcino la nostra visione professionale.


SPOSTAMENTI


Un regalo che sicuramente può far piacere in questo periodo sono i nuovi mezzi di spostamento individuali green. No, non deve per forza essere una macchina elettrica, ma biciclette e monopattini possono essere una soluzione intelligente. Per chi vive nei centri urbani, infatti, ultimamente prendere i mezzi di trasporto non è più un’alternativa così appetibile. Le biciclette sono un buon metodo per tenersi in forma e garantire uno spostamento veloce, soprattutto in questo periodo dove il caldo bussa alle porte e il traffico non è più così congestionato come prima. Per le donne ancora più moderne, invece, i monopattini possono essere un pensiero interessante: leggero e portabile, risulta comodo soprattutto per quelle che escono sempre tardi di casa.


TENERSI IN FORMA


Le palestre chiuse fino a data da destinarsi hanno creato uno scompenso emotivo per tutte le sportive. Per loro il fitness è fondamentale, e la maggior parte non ha abbandonato l’allenamento, l’ha solo modificato. Le più agguerrite hanno allestito una piccola palestra homemade, e basta sbirciare nel loro angolo dedicato per capire cosa manca e regalare un pezzo in più, dal tappetino, al ring, ad una semplice corda da saltare. O perché no, la sbarra per le trazioni con elastico abbinato. Altre, invece, si sono dedicate a nuove attività che sono esplose proprio in questi anni. La più popolare è la pole dance, che richiede un duro allenamento unito a coordinazione e grazia. L’attrezzo è furbo soprattutto da tenere in casa, perché non occupa molto spazio, oltre ad essere un regalo particolare per incuriosire e mettere alla prova tutti.


CONCENTRAZIONE E RELAX GREEN


Con l’arrivo della primavera, una spinta verso il mondo del giardinaggio può essere un modo per incanalare le energie e indirizzarle verso un attività positiva. Il vecchio pollice verde può cambiare di tonalità da donna a donna. Per le appassionate di cucina, un piccolo orto o dei semi di piante aromatiche sono un bel pensiero per dare loro una spinta a tenere a qualcosa con dedizione. Oltre ad essere un buon modo per farle sorridere pensando a voi una volta fioriti. Da ricordare che il mondo delle erbe è vario, per cui se la vostra lei è una bartender la menta piperita è il mezzo migliore per avere mojito eccezionali a tutte le ore. Per quelle invece che hanno il pollice verde già sviluppato, l’upgrade consiste in qualcosa che possa metterle alla prova. Come una piccola pianta di bonsai, magari cominciando dai semi.


ESPERIENZE ONLINE


Non tutto è perduto. Con l’arrivo del nuovo anno, molti si sono attrezzati per garantire gli stessi servizi del mondo reale in quello del web. E vi è da dire che spulciando un po’, se ne trovano di ogni. Corsi di cucina, di lingue straniere e di arte. Il maggior tempo dentro le mura domestiche può essere uno stimolo per cominciar ad appassionarsi a qualcosa che ci ha sempre fatto gola, ma che abbiamo ammirato solo da lontano. Ed è a portata di click. Non ci si riferisce solo a corsi di formazione, ma anche a veri e propri eventi, come cene con delitto. Molti cantanti e perfomers si sono reinventati, e sono disponibili a comporre serenate dedicate alla vostra lei, che può anche essere vostra madre, sulla base delle informazioni da voi fornite. Pensateci, perché quando mai avreste pensato di poter commissionare qualcosa del genere ad un vero professionista?

Le mimose sono sempre disponibili, ma se volete davvero lasciare il segno, bastano piccole accortezze per trovare un pensiero utile per le donne a cui tenete di più.


Credits:

  • pixabay.com
Valentina Barzago

Ti è Piaciuto l'articolo? Condividilo sui social:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email

2 risposte a “8 marzo, non solo mimose: i regali per una donna a cui non avresti mai pensato”

  1. Sono una American vintage .compro o vendo abbigliamento de griffe da donna taglia 42 44 scarpe 38 39 e oggetitisca valigie bolse e altro ritiro a domicilio. Pago in contante .presente un apputamento arriverei io a casa vostra!!!! L,afarre e fatto!!! 3468628014 Julia un mondo de novità. E tante cose belle a tutte le donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Rimani connesso

Leggi anche:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER