29 settembre: Bakeca.it sostiene l’evento Fitwalking for AIL – Insieme verso nuovi traguardi

Domenica 29 settembre dalle ore 9 è in programma, nel verde della terrazza del Pincio di Villa Borghese a Roma, per il terzo anno, la Fitwalking a sostegno di AIL.

La 3° edizione della manifestazione giunge in un anno molto importante per l’Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma, che nel 2019 celebra 50 anni di passione e impegno per i pazienti e la ricerca sui tumori del sangue.

La passeggiata solidale non competitiva ha l’obiettivo di raccogliere fondi per sostenere i pazienti ematologici e le loro famiglie. È realizzata con il patrocinio del Ministero della Salute, del Comune di Roma e del CONI ed avrà inizio alle ore 9.00 (partenza ore 10:30) con un percorso di 3 o 6 Km all’interno della Villa.

La Fitwalking for AIL 2018 ha visto la partecipazione di 1200 iscritti con la presenza di 100 bambini, anche quest’anno sarà una importante occasione per raccontare i traguardi raggiunti e le ulteriori prospettive nella cura dei tumori del sangue e per informare i pazienti affetti da queste patologie sulla possibilità di condurre una vita attiva, incoraggiandoli alla pratica dello sport.

I rilevanti risultati negli studi scientifici e le terapie sempre più efficaci e mirate, hanno infatti determinato un grande miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti ematologici.
È necessario però continuare su questa strada per raggiungere nuovi obiettivi e rendere leucemie, linfomi e mielomi sempre più guaribili.

Fitwalking è una disciplina sportiva nata solo qualche anno fa ma ormai molto diffusa; utile per mantenere il fisico allenato senza compiere sforzi eccessivi, è l’ideale per chi desidera fare sport e migliorare le proprie capacità fisiche passeggiando nella natura.

I n occasione della Fitwalking for AIL, sulla Terrazza del Pincio verrà allestito un villaggio per l’accoglienza; il percorso prevede la partenza dalla scenografica Terrazza e poi 3 o 6 km attraverso il parco, con il taglio del traguardo nuovamente al Pincio.

L’AIL, da 50 anni, promuove e sostiene la ricerca scientifica per la cura delle leucemie, dei linfomi e del mieloma. Assiste i malati e le loro famiglie, accompagnandoli in tutte le fasi del lungo e spesso sofferto percorso della malattia, offrendo loro servizi, conoscenza e comprensione. È al loro fianco per migliorarne la qualità della vita e sostenerli nel complesso percorso delle cure.

L’iniziativa è stata realizzata grazie al sostegno di ABBVIE, NOVARTIS, CELGENE, AMGEN, BRISTOL – MAYERS SQUIBB, GILEAD, ROCHE, SANOFI GENZYME, TAKEDA, DAICHI-SANKYO, CBILL.

Iscrizioni e info: ail.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.