Le ricette di Bakeca: 5. I cappelletti

CAPPELLETTI (CAPLÈT) – EMILIA ROMAGNA

Ingredienti per il ripieno

  • 2 piccole cipolle
  • 150 g di burro
  • costata di manzo o altro tipo di carne di manzo purché saporita
  • 70 g di prosciutto misto
  • 60 g di filetto o polpa di maiale
  • 90 g di vitello o tacchino o pollo
  • fegatelli e rigalie
  • 1 spicchio d’aglio a piacere
  • noce moscata e pane grattugiato q. b.

In un tegame fai sciogliere il burro con cipolla, sale e pepe. Taglia a pezzi la carne e versa nel burro, fai cuocere lentamente con coperchio e carta gialla. Quando i pezzi saranno mollemente cotti, ma non rinsecchiti, trita finemente il tutto. Unisci un uovo intero, il pane grattugiato, e tre manciate di grana o Parmigiano Reggiano. Il formaggio grattugiato è molto importante, perciò dovrà essere molto saporito e profumato. Da ricordare: Il pane grattugiato con un pizzico di noce moscata dovrà essere, in precedenza, tostato con il condimento della carne.

Preparazione della sfoglia: Impasta la farina con le uova, un pizzico di sale e poca acqua, lavora energicamente fino ad avere un composto liscio, elastico e consistente; avvolgilo in un telo e lasciare riposare per circa 30 minuti. Trascorso di tempo di riposo della pasta, lavorala nuovamente, poi stendila con il matterello in una sfoglia sottile. Ricava dalla pasta dei quadrati di circa cm. 5×5 e metti il “pesto”, chiudi a triangolo unendo le due estremità e sollevando leggermente il bordo.