La cura della lettura

Ognuno di noi porta almeno un libro nel cuore; quante volte, dopo aver finito di leggere ci siamo sentiti più sollevati e rilassati? Spesso un libro fa piangere, ridere, arrabbiare; a volte i diversi personaggi diventano un po’ quegli amici speciali che tengono compagnia, che non fanno sentire soli. Non esistono  libri che non abbiano anche solo un minimo effetto sulla nostra vita; alcuni, per esempio nella biblioterapia, vengono utilizzati per curare, altri per apprendere, altri ancora semplicemente perché  permettono di evadere, e nessun libro, in nessun caso, lascia indifferenti.

Molti definiscono la lettura un semplice hobby, ma i lettori accaniti sanno che dietro questo gesto c’è molto di più: mondi che si aprono, menti che divagano e fantasticano; molto spesso si cerca nei libri ciò che non si trova nella vita reale , o un riscontro con la nostra esistenza, perché, ebbene sì, in un libro si potrebbero trovare le medesime situazioni che riguardano in prima persona, in cui è possibile immedesimarsi e da cui è possibile prendere spunto per sbrigliarsi da quel pensiero che aggroviglia la mente.

Leggere non si limita ad essere un’ottima alternativa alla televisione, o un mero “fatto” culturale, infatti, associato ad esso, non possiamo ignorare la scrittura.

Lettura” è sinonimo di libertà, di arricchimento sia culturale sia personale; grazie ad essa tutto può essere compiuto, i sogni si materializzano nella nostra mente e la nostra anima, dopo essersi imbattuta tra le pagine di un libro, ne esce sicuramente più ricca e più libera, per cui LEGGETE, ovunque voi siate; in treno, sul pullman, davanti ad una tazza di caffè, prendete per voi almeno dieci minuti del vostro tempo per evadere verso mondi lontani o vicini alla vostra realtà, purché lo facciate, per voi stessi.

Obiezione: leggere sta diventando esageratamente caro. Si è vero. In media un libro nuovo costa almeno 15 Euro, ma può arrivare fino a 30.   il mercato si sta adattando e nelle città iniziano a spuntare negozi di libri usati, che costano meno e danno un tocco bohemien alla propria libreria. Già da tempo Bakeca ospita all’interno del proprio sito la categoria “Libri – dispense – fumetti” dove si possono trovare più di 10.000 annunci di libri nuovi e usati a buon prezzo in tutta Italia. Comprare un libro attraverso un sito di annunci è come scorrere gli scaffali di un’immensa biblioteca alla ricerca di un libro che ancora non conosci e non hai scelto, ma lui in realtà ha già scelto te.

Insomma, le possibilità di trovare occasioni per ampliare i propri orizzonti non mancano. Ora bisogna solo iniziare a leggere.

Articolo redatto da PRime-Italy, Associazione di Comunicazione e Pubbliche Relazioni formata da studenti universitari.

http://prime-italy.org/blog/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *