ESTATE 2013: ITALIA IN MUSICA

L’attesa è finita: a pochi giorni dall’inizio ufficiale dell’estate (secondo il calendario e si spera anche secondo il meteo), gli artisti della scena italiana ed internazionale fanno le valigie e si preparano ad essere accolti dalle scalpitanti e infuocate piazze del bel paese.

Grandi ritorni

I primi ad esibirsi saranno i Big della musica italiana: si parte con Jovanotti e il suo “Backup tour”, luogo e data di inizio, Bari, 11 Giugno, per finire a Cagliari il 20 Luglio, dopo aver toccato ben 10 piazze su e giù per lo stivale. Vasco Rossi ritorna sul palco con sette date, divise tra Torino e Bologna (sold-out i biglietti nella sua città natale). Sempre a Giugno tre Rock Band tra le più quotate si esibiranno tra Torino, Milano, Roma e Lucca: si parte con i Green Day e i The Killers (rispettivamente il 5 e l’11 Giugno) presenti entrambi al festival Rock in Roma (cui seguiranno altri 28 concerti), per finire con i Muse (fan in trepida attesa di partecipare al “The Second Law Tour”) e Jon Bon Jovi, stadio San Siro.

Ottime notizie per gli amanti della musica italiana: Cesare Cremonini sarà presente in quattro città, tra cui Taormina che vedrà in esclusiva “Una Notte al Piano”: il cantautore romagnolo riscopre il suo lato romantico con uno show retrò ma molto innovativo, nella splendida location dell’isola siciliana; Eros Ramazzotti, con tre date all’arena di Verona (tappa obbligata di molti artisti) e una a Roma; i Negramaro tornano dal vivo con due concerti in piazze importanti come Milano e Roma; ultimi, ma non per importanza, Marco Mengoni, Emma Marrone e Raphael Gualazzi, che dopo aver acquisito fama con il Festival di Sanremo, di cui il primo dei tre giovani è stato il vincitore, porteranno le loro canzoni per tutta Italia (Emma però inizierà il tour a Novembre).

L’estate 2013 non si fa mancare proprio niente: a partire dai cantanti emergenti come l’israeliano Asaf Avidan, Awolnation e i giovanissimi Fun fino ad arrivare a singoli e gruppi storici quali Bruce Springsteen, Kiss, Carlos Santana e la sua magica chitarra elettrica, Roger Waters e il suo trionfale ritorno in Europa nel 2013 con lo straordinario capolavoro sonoro e visivo “The Wall”.

Dance ed elettronica

Di scena inoltre la grande musica dance ed elettronica con amanti del genere in attesa dei famosi deejay e producers francesi, ma cittadini del mondo, David Guetta e Bob Sinclair. Per i più informati ci saranno anche Paul Kalkbrenner, che si esibirà nelle più note località turistiche italiane assieme a Special Guest di volta in volta diversi, Armin Van Buuren, il mitico Dj Tiesto, fino al più giovane e il più “forte” (in termini di BPM e look) Skrillex.

Anche il rap italiano (grande momento per il genere) non si lascia desiderare: dai precursori ai volti meno noti, si esibiranno: Fabri Fibra, Fedez e Club Dogo, per finire con il duo americano Macklemore e Ryan Lewis, unica data a Milano, che però bisognerà attendere fino ad Ottobre.

Non dimentichiamo inoltre le famose band Blur (con il loro cantante polivalente Damon Albarn, leader inoltre della Band “animata” Gorillaz), Beady Eye , spin-off del gruppo britannico “Oasis”, Depeche Mode con 34 imperdibili concerti in 25 paesi europei, e il solista Robbie Williams, unica data italiana, Milano, fine Luglio.

Chiuderà il tutto Luciano Ligabue, con ben sei date tutte già sold-out, nella storica cornice dell’Arena di Verona, accompagnato dalla sua Band e dall’Orchestra dell’anfiteatro veneto  diretta da Marco Sabiu, a Settembre.

Se non sei riuscito a trovare i ticket per questi concerti, o se li hai acquistati ma non puoi andarci, prova la categoria “Biglietti” di Bakeca.it. Cosa aspetti?!

Trova qua i tuoi biglietti > http://italia.bakeca.it/biglietti-0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *