Come far felice la tua lei o il tuo lui. Speciale San Valentino

Guida ai regali più originali per  la festa degli Innamorati.

San Valentino o si ama o si odia, ma è comunque difficile ignorarlo. I soliti dolcetti, i classici fiori o la sempre gettonatissima cenetta a due? Per chi è totalmente a corto di ispirazione ecco una breve guida per non perdersi negli acquisti e andare a colpo sicuro.

Frasi ad effetto e poesie d’amore, San Valentino è anche questo. Se non ne hai trovata una tra i tanti LIBRI a disposizione, Frasi e aforismi propone una raccolta di poesie, Frasi d’amore punta su brevi messaggi, mentre Pensieri e parole ha una collezione molto variegata. Tra  Le applicazioni per Smarthphone più famose ricordiamo “Frasi d’amore per San Valentino”, “SMS pronti, frasi d’amore, auguri e compleanni”, “Dediche e frasi d’amore” e “Lettere d’amore di Tom”.

Per gli amanti della natura e degli ANIMALI la soluzione: regalare l’adozione di una tartaruga marina! CTS, il Centro Turistico e Studentesco Giovanile è impegnato da anni nella tutela della biodiversità marina coloro che aderiranno alla campagna avranno la possibilità di vincere un romanticissimo viaggio a Parigi!

Non avete proprio idea di cosa regalare? In VARIE REGALI un buono per acquisti nel suo negozio preferito sarà di sicuro una bella sorpresa oppure un classico con i cofanetti regalo Smartbox per una gradita sorpresa. Tantissime le catene che offrono la possibilità di selezionare un bouquet di fiori, pagarlo online e recapitarlo alla persona amata. Interflora in occasione del San Valentino permette di abbinare all’omaggio floreale anche un dolce peluche o un prezioso gioiello!

Se siete dei patiti di TELEFONIA dallo store Vodafone la promozione “A San Valentino dillo con uno smartphone” che ci permette di acquistare uno a scelta tra LG G2, Samsung Galaxy S4 o Nokia Lumia 1020 ed avere in regalo un secondo dispositivo. Google ha invece voluto fare un regalo speciale agli innamorati, presentando a ridosso della loro festa il Nexus 5 Red edition.  La più grande differenza nella colorazione del dispositivo: un rosso fiammante simbolo di amore e passione.

Un sondaggio a tema romantico appena realizzato  ha rivelato che l’ABBIGLIAMENTO è tra i prodotti più richiesti sul web per festeggiare San Valentino. Un abito nero, che faccia sentire a proprio agio o un intimo intrigante potrebbero essere la vostra soluzione. Tra gli ACCESSORI coniugando moda e hi-tech, gli Skingloves sono gli originali guanti capacitivi che permettono di utilizzare un dispositivo touchscreen e tenere contemporaneamente le mani al caldo.

Se siete golosi di dolci, Baci Perugina ha realizzato un sito su cui ordinare la propria scatola personalizzata, se invece volete essere artisti e creare qualcosa tra i fornelli della propria CUCINA, GialloZafferano – Butta la pasta  – Amando – Donna Moderna sono alcuni dei portali sui quali trovare mille ricette. Tra le più suggestive tra i primi il Risotto degli innamorati e le Tagliatelle ai petali di rosa, mentre le Strisce di pollo alla melograna potrebbe essere un’ottima idea per i secondi piatti. Tra i dolci a farla da padrone: la Fonduta al cioccolato con fragole o la Mousse di cioccolato al peperoncino … due delle opzioni molto hot.

Due cuori, un unico biglietto: per quanto riguarda le VACANZE quest’anno Italo, il treno ad Alta Velocità di NTV, fa festa e offre ai suoi fedeli viaggiatori la convenienza di un viaggio il giorno di San Valentino con prezzo ridotto del 50 per cento.

Il 14 febbraio è anche la data d’inizio del Festival di Sanremo. Se non avete lo STRUMENTO MUSICALE adatto per una serata per la propria amata dovrebbero esserci una cascata di brani romanticissimi sul vostro lettore iPod. Diamo uno sguardo agli ultimi singoli in classifica:

Che la corsa al regalo di San Valentino abbia inizio!

La cura della lettura

Ognuno di noi porta almeno un libro nel cuore; quante volte, dopo aver finito di leggere ci siamo sentiti più sollevati e rilassati? Spesso un libro fa piangere, ridere, arrabbiare; a volte i diversi personaggi diventano un po’ quegli amici speciali che tengono compagnia, che non fanno sentire soli. Non esistono  libri che non abbiano anche solo un minimo effetto sulla nostra vita; alcuni, per esempio nella biblioterapia, vengono utilizzati per curare, altri per apprendere, altri ancora semplicemente perché  permettono di evadere, e nessun libro, in nessun caso, lascia indifferenti.

Molti definiscono la lettura un semplice hobby, ma i lettori accaniti sanno che dietro questo gesto c’è molto di più: mondi che si aprono, menti che divagano e fantasticano; molto spesso si cerca nei libri ciò che non si trova nella vita reale , o un riscontro con la nostra esistenza, perché, ebbene sì, in un libro si potrebbero trovare le medesime situazioni che riguardano in prima persona, in cui è possibile immedesimarsi e da cui è possibile prendere spunto per sbrigliarsi da quel pensiero che aggroviglia la mente.

Leggere non si limita ad essere un’ottima alternativa alla televisione, o un mero “fatto” culturale, infatti, associato ad esso, non possiamo ignorare la scrittura.

Lettura” è sinonimo di libertà, di arricchimento sia culturale sia personale; grazie ad essa tutto può essere compiuto, i sogni si materializzano nella nostra mente e la nostra anima, dopo essersi imbattuta tra le pagine di un libro, ne esce sicuramente più ricca e più libera, per cui LEGGETE, ovunque voi siate; in treno, sul pullman, davanti ad una tazza di caffè, prendete per voi almeno dieci minuti del vostro tempo per evadere verso mondi lontani o vicini alla vostra realtà, purché lo facciate, per voi stessi.

Obiezione: leggere sta diventando esageratamente caro. Si è vero. In media un libro nuovo costa almeno 15 Euro, ma può arrivare fino a 30.   il mercato si sta adattando e nelle città iniziano a spuntare negozi di libri usati, che costano meno e danno un tocco bohemien alla propria libreria. Già da tempo Bakeca ospita all’interno del proprio sito la categoria “Libri – dispense – fumetti” dove si possono trovare più di 10.000 annunci di libri nuovi e usati a buon prezzo in tutta Italia. Comprare un libro attraverso un sito di annunci è come scorrere gli scaffali di un’immensa biblioteca alla ricerca di un libro che ancora non conosci e non hai scelto, ma lui in realtà ha già scelto te.

Insomma, le possibilità di trovare occasioni per ampliare i propri orizzonti non mancano. Ora bisogna solo iniziare a leggere.

Articolo redatto da PRime-Italy, Associazione di Comunicazione e Pubbliche Relazioni formata da studenti universitari.

http://prime-italy.org/blog/

Chi porterà a casa la coppa del Mondo?

Chi sarà la squadra che si aggiudicherà questi Mondiali di Calcio sudafricani? Impazza e non è mai finito il toto mondiale, che vede fra le favorite il Brasile, l’Argentina, la Germania, l’Olanda e due out-sider come Portogallo e Spagna. Bakeca.it lancia un nuovo sondaggio per permettervi anche questa volta di dire la vostra: quale squadra alzerà al cielo la coppa del Mondo l’11 luglio 2010? Votate e fate votare!

  • Votate e fate votare il sondaggio di bakeca.it su questa pagina e dite la vostra!

Sconfitta Italia, il peggiore è Cannavaro

Era la sua immagine con la coppa del mondo alzata in cielo a diventare il simbolo dell’Italia vittoriosa 4 anni fa in Germania. Oggi è diventato invece il simbolo di un’Italia quasi umiliata dalla Slovacchia in questo Mondiale Sudafricano.

E’ il capitano Cannavaro infatti il peggior giocatore degli azzurri secondo il sondaggio lanciato da Bakeca.it la scorsa settimana. Il “senatore” per eccellenza ha incassato quasi il 28% delle preferenze, seguito con il 19% da Gilardino (altra delusione azzurra di questo Mondiale). Poco più staccato Vincenzo Iaquinta (17%) e a seguire gli altri: Marchetti (9%), Pepe (5%), Criscito (4%), Di Natale (4%) e Zambrotta.

Ma la sorpresa sta nella larga preferenza a “altra risposta” che arriva fino al 12%. E, neanche a dirlo, molti scrivono “Marcello Lippi”. Nel paese con 60 milioni di CT ancora una volta non si perdona niente a chi sbaglia.

  • Votate e fate votare il sondaggio di bakeca.it su questa pagina e dite la vostra!

Disfatta dell'Italia, chi è stato il peggiore?

Torna subito a casa, dopo tre partite e neanche una vittoria, quella che è stata definita da molti commentatori la peggiore nazionale della storia, più brutta anche di quella eliminata dalla Corea 44 anni fa. Fra lacrime, processi e polemiche, c’è chi adesso cerca di individuare gli anelli debolli della disfatta italiana. Anche bakeca.it prova a lanciare un nuovo sondaggio all’indomani dell’uscita degli azzurri dai Mondiali: chi è stato il peggiore giocatore della squadra allenata da Marcello Lippi? Il “senatore” Cannavaro? ? L’inconcludente Gilardino?  Iaquinta e le sue occasioni sprecate? O chi altro?

  • Votate e fate votare il sondaggio di bakeca.it su questa pagina e dite la vostra!

Napoli, la Fiera del Baratto approda a Bacoli

Appuntamento alla villa comunale di Bacoli dal 25 giugno e il 27 giugno 2010 con la Fiera del Baratto e dell’Usato: un evento di cui abbiamo già parlato in passato e che adesso si trova in tour con un calendario sempre più ricco (la manifestazione a Bacoli replicherà anche per le giornate del 24 e 25 luglio, 7 e 8 agosto e 4 e 5 settembre).

Ideata dell’associazione Bidonville, la Fiera del Baratto è nata proprio per promuovere tra la gente la strategia innovative e genuina della conservazione ed il cui leitmotiv è “riutilizzare” e “rigenerare” tutto. Un’occasione unica quindi per andare alla scoperta di collezionisti, modernariato, piccolo antiquariato, artigianato creativo e usato di qualità.

Bakeca.it sarà naturalmente presente alla manifestazione con uno stand… veniteci a trovare!

  • La locandina dell’evento su Bakeca.it

A Torino il Gods of Metal 2010

Per tutti gli amanti del rock duro e dei live a base di death growl e devil horns, l’appuntamento dell’ormai imminente Gods of Metal 2010 è obbligato: dal 25 al 27 giugno a Collegno (Torino), presso il Parco della Certosa Reale, il Festival Metal più famoso d’Italia riapre i battenti e promette grandi performance.

Una scaletta ufficiale ricchissima quella di quest’anno, con concerti che vedranno impegnati in questa tre giorni di puro metal artisti internazionali del calibro dei Motorhead, dei Bullet for my Valentine, dei Fear Factory e dei Soulfly, per non parlare naturalmente dei pacifici Cannibal Corpse, dei neomelodici Killswitch Engage e dei pirotecnici Lordi.

Bakeca.it sarà presente con un suo stand all’evento, per accogliere tutti gli amanti del Metal che vorranno venire a trovarci!

  • La locandina dell’evento su Bakeca.it

Torino, su Facebook il contest di Ridi Torino: si vincono biglietti omaggio

E’ stata lanciata online oggi su Facebook l’applicazione ideata da Bakeca.it per promuovere il contest di RidiTorino e Dintorni, un tornado di comici che dal 26 giugno all’11 agosto, invaderà Torino e provincia con la sua carica di energia e buonumore.

Un vero e proprio quiz online quello raggiungibile su questa pagina, veloce e semplice: basta cliccare sul “Mi piace” e provare (e riprovare) a rispondere a 3 domande sul mondo dei comici per avere la possibilità di inviare la battuta piu’ simpatica del comico più amato. Una giuria di qualità sceglierà periodicamente le migliori battute invitate che si aggiudicheranno dei biglietti omaggio per uno degli spettacoli in calendario.

Vi ricordiamo che la rassegna avrà una durata di 46 giorni con venti serate di comicità distribuite sui palchi di Chivasso, Corio, Rivalta, Collegno, Grugliasco e Torino con molti gli ospiti noti: Zuzzurro e Gaspare, le riflessioni ironiche di Gene Gnocchi, Paolo Migone e Giuseppe Giacobazzi, la magia di Raul Cremona e il ritmo di Giovanni Vernia; da Colorado i Fichi d’India con i loro pezzi storici, Marco Bazzoni e il suo Maestro Unico Baz.

Ecco il calendario completo di tutte le date “in palio” con il contest su Facebook:

26-giu-10 – Geppi Cucciari – Arena di Chivasso
30-giu-10 – Paolo Migone – Lingotto Summer Village
08-lug-10 – Fichi d’India – Colonia Sonora
09-lug-10 – Giovanni Vernia – Arena di Chivasso
14-lug-10 – Raul Cremona – Lingotto Summer Village
16-lug-10 – Zuzzurro E Gaspare – Rivalta
17-lug-10 – Giuseppe Giacobazzi – Colonia Sonora
20-lug-10 – Ficarra & Picone, Mr. Forest, Gianluca Belardi Gru Village
24-lug-10 – Braz – Arena di Chivasso
28-lug-10 – Gene Gnocchi – Lingotto Summer Village

Mondiali, l'Italia non vince? Per gli italiani poca qualità e molta sfortuna

E’ la poca qualità dei giocatori in campo unita a una dose di sfortuna il principale motivo del mancato decollo italiano ai mondiali di calcio sudafricani. E’ questo che emerge da un sondaggio lanciato nei giorni scorsi da bakeca.it sull’ormai visitatissima pagina di Mondiali Live con bakeca.it

In particolare, nel rispondere alla domanda “Perchè l’Italia non vince”, il 49% dei partecipanti non ha avuto dubbi e ha sollevato i problema della scarsa qualità tecnica nella rosa azzurra che Lippi ha portato in Sudafrica, escludendo giocatori come Totti, Cassano e Balotelli. Ma è anche il fattore “caso” a incidere nei pareggi azzurri, almeno per più del 15%. Più staccato un 10% che punta il dito contro il CT Marcello Lippi e “le sue idee poco chiare”. A pari merito con un 6% si inseriscono i tifosi che vedono i giocatori italiani senza motivazioni, ma anche chi definisce “sopravvalutata” la squadra azzurra. Infine in coda con un 5% c’è chi se la prende con un modulo di gioco sbagliato.

  • Continua a seguire il mondiale in diretta, commenta e vota i sondaggi proposti

Usa i commenti di questo post se vuoi esprimere il tuo parere!